Ultima modifica: 27 gennaio 2018
Il Liceo > Organigramma

Organigramma

 

AREA DELL’ORGANIZZAZIONE

 

Organigramma di istituto

 

Direzione

Dirigente scolastica: prof. Marina Maino

  • Detiene la rappresentanza dell’Istituto, la titolarità delle relazioni sindacali, la cura del coordinamento e della valorizzazione delle risorse umane nel rispetto delle competenze degli organi collegiali;
  • elabora i criteri di definizione e la stesura del piano dell’offerta formativa (P.T.O.F.) attraverso un Atto di Indirizzo;
  • effettua la supervisione dell’attività, garantendo il rispetto dei contenuti approvati;
  • favorisce la possibilità di realizzare le attività previste, anche promuovendo la flessibilità dell’organizzazione scolastica;
  • verifica il conseguimento degli obiettivi di qualità ed efficienza;
  • predispone e la gestione del budget dell’Istituto;
  • controlla la correttezza di utilizzo del finanziamento;
  • nomina, in caso di necessità, i formatori ed esperti esterni;
  • assicura la gestione unitaria dell’istituzione e la finalizza all’obiettivo dell’efficacia formativa;
  • stila il piano annuale delle attività;
  • propone il piano di incentivazione in base alle finalità del P.T.O.F. e del piano annuale delle attività;
  • promuove e coordina le attività connesse al miglioramento della qualità dell’Istituto;
  • promuove l’instaurarsi e il mantenimento di rapporti con l’esterno: istituzioni locali, altri istituti di cultura e formazione, associazioni , organizzazioni produttive.

 

 

Collaborazioni Coordinamenti – Funzioni strumentali

PRIMO COLLABORATORE (VICARIO): Prof. Francesco Valerio

  • Collabora con la Dirigente Scolastica per preparare le riunioni degli organi collegiali e dello staff.
  • Provvede alla sostituzione dei docenti assenti.
  • Collabora con i coordinatori di sede, con i docenti referenti delle diverse aree e i coordinatori di dipartimento.
  • Coordina la commissione per la stesura del P.T.O.F.
  • Coordina le attività integrative curricolari ed extracurricolari e le assemblee di classe e di Istituto degli studenti.
  • Predispone il calendario delle attività di recupero e sostegno.
  • Segue in collaborazione con la Dirigente Scolastica e la Funzione Strumentale designata l’orientamento in uscita.
  • Sostituisce la Dirigente Scolastica in caso di sua assenza.
  • Redige i verbali del Collegio Docenti.

 

SECONDO e TERZO COLLABORATORE (COORDINATORE di SEDE): Prof. Testolin Cristian (Sede staccata di via Del Prete 30) e Prof. Campagnolo Gerardo (Sede staccata di via del Prete 49)

  • Collabora con la Dirigente Scolastica e i docenti referenti delle diverse aree.
  • Gestisce l’organizzazione degli spazi nelle rispettive sedi.
  • Facilita la soluzione dei problemi.
  • Collabora con il responsabile delle attività inerenti la sicurezza, per l’organizzazione della squadra di primo soccorso e la programmazione delle prove di evacuazione.
  • Autorizza le assemblee di classe degli studenti e segnala alla Dirigente Scolastica eventuali problematiche risultanti dai verbali.
  • Scarica i plichi degli Esami di Stato.

 

FUNZIONI STRUMENTALI

Sono individuate le seguenti aree di intervento e i relativi ambiti d’azione:

Formazione e Sostegno ai Docenti: prof.ssa Patrizia Zanini

  • Progetta e coordina le attività di formazione ed aggiornamento dei colleghi
  • Cura il coordinamento dei dipartimenti disciplinari
  • Cura l’accoglienza dei nuovi docenti
  • Sovrintende alla programmazione didattica (educativa e disciplinare)
  • Si occupa dei progetti CLIL
  • Promuove e coordina azioni volte alla partecipazione di progetti per docenti e studenti a carattere europeo (Erasmus+, gemellaggi, e-twinning, …)
  • Approfondisce i temi legati alla riforma della scuola secondaria
  • Si raccorda con la figura RSPP per la redazione del Piano di Formazione sulla Sicurezza (Studenti, Docenti e ATA)
  • Si raccorda con la figura dell’Animatore digitale e il gruppo di lavoro relativo al P.N.S.D. (Piano Nazionale Scuola Digitale)
  • Redige e aggiorna il Piano della Formazione di Istituto
  • Collabora con la Dirigente nella verifica delle attività di formazione svolte dai singoli docenti
  • Propone l’attivazione di eventuali nuovi indirizzi di studio
  • Propone ai dipartimenti eventuali aggiornamenti nei programmi di studio.

Attività Studenti e ASL: prof.ssa Maria Gabriella Strinati

  • Coordina le attività integrative curricolari ed extracurricolari.
  • Coordina le attività di accoglienza degli studenti.
  • Cura la diffusione delle informazioni relative alle attività delle Consulte Studentesche.
  • Propone attività di prevenzione al disagio e alle dipendenze.
  • Promuove iniziative per il benessere nella scuola, rivolta sia agli studenti che alle famiglie.
  • Promuove iniziative di educazione al volontariato, alle pari opportunità, contro la discriminazione e alla cittadinanza attiva.
  • Coordina le attività e proposte di partecipazione studentesca alla vita scolastica (assemblee di classe, di istituto, incontri con esperti esterni, …).
  • Sovrintende alle attività relative alle esperienze di alternanza scuola – lavoro e stage aziendali in Italia e all’Estero.
  • Coordina le attività di organizzazione dell’A.S.L..
  • Predispone iniziative di visite aziendali in ambienti di lavoro significativi.
  • Organizza incontri con esperti del mondo del lavoro.
  • Cura i rapporti con le aziende e le organizzazioni datoriali e sindacali.

 

Inclusione e integrazione: prof.ssa Tamara Bozza

  • Propone azioni relative agli alunni stranieri, studenti diversamente abili, DSA, adottati e BES.
  • Cura la redazione e l’aggiornamento dei protocolli di accoglienza per detti studenti.
  • Coordina il Gruppo per l’Inclusione (GLI) di Istituto.
  • Redige il Piano Annuale per l’Inclusione e ne cura il suo aggiornamento.
  • Collabora nella redazione dell’orario, anche in base alle diverse esigenze che dovessero emergere in corso d’anno da parte degli studenti al fine di ottimizzare al meglio le risorse umane disponibili nella scuola.

 

Orientamento: prof. Paolo Dal Balcon

  • Coordina la Commissione Orientamento in entrata, in itinere, in uscita e il riorientamento.
  • Partecipa alla progettazione e alla realizzazione delle attività di orientamento in entrata.
  • Promuove azioni per l’individuazione di percorsi formativi alternativi e il passaggio agli stessi.
  • Progetta e coordina le attività di orientamento universitario e al mondo del lavoro.
  • Propone azioni per prevenire la dispersione scolastica e favorire il successo scolastico e formativo.
  • Organizza le attività per l’Orientainsegnanti e le azioni di raccordo con i docenti della scuola secondaria di I grado.
  • Redige e aggiorna il Piano dell’Orientamento di Istituto.

 

Qualità miglioramento e autovalutazione della scuola: prof.ssa Michela Vettori

  • Coordina la Commissione Qualità.
  • Organizza e sovrintende le attività volte al miglioramento della qualità del servizio
  • Collabora nella redazione e modifiche del Piano di Miglioramento di Istituto e del R.A.V. (Rapporto di Autovalutazione di Istituto).
  • Propone azioni concrete per migliorare le aree di debolezza individuate dall’analisi dei dati raccolti, avendo come riferimento gli obiettivi indicati nel R.A.V.
  • Predispone, coinvolgendo le varie figure interessate, procedure operative chiare in alcuni ambiti specifici (senso di appartenenza e identità di Istituto, politica ambientale, comunicazione ecc. ).
  • Redige e aggiorna il documento del Piano Triennale dell’Offerta Formativa (P.T.O.F.), anche alla luce delle osservazioni avanzate dagli organismi di valutazione dell’Istituto
  • Cura l’aggiornamento dei regolamenti interni alla scuola (istituto, disciplina, visite e viaggi di istruzione, …).
  • Propone l’attivazione di eventuali nuovi indirizzi di studio.
  • Cura l’organizzazione e la somministrazione delle prove INVALSI.

 

Altri incarichi da parte della dirigenza, commissioni e gruppi di lavoro 

  1. Orario: elabora e aggiorna l’orario delle classi. Incaricato il prof. Petrosino P.;
  2. Commissione Accoglienza classi prime: predispone le attività delle prime settimane scolastiche per le classi prime; è composto dalla Funzione strumentale Orientamento, Funzione strumentale Studenti, Coordinatori classi prime (o un altro docente della classe), Coordinatore Dipartimento Scienze Motorie, un docente referente: prof.ssa Sciuto M. G.;
  3. Commissione Formazione Classi Prime: provvede alla formazione delle classi prime, garantendo il rispetto dell’equilibrio dei livelli e delle aree di provenienza nonché tenendo conto di eventuali richieste segnalate nella scheda di iscrizione; è composta dai Collaboratori della Dirigente Scolastica e dalla Funzione strumentale Inclusione ed Integrazione;
  4. Gruppo di lavoro per l’Inclusione (GLI): propone soluzioni operative per migliorare l’integrazione e l’inclusione nella scuola; redige il Piano Annuale dell’Inclusione (PAI); cura i rapporti con le famiglie, i vari enti e i consigli di classe coinvolti; propone attività per gli studenti diversamente abili; ripartisce con criteri congruenti le ore complessive di sostegno, assegnate all’inizio dell’anno scolastico alla scuola, tra gli alunni con disabilità; formula richieste motivate, tramite l’Istituto, per il fabbisogno urgente (attrezzature particolari, sussidi scolastici, contatti con centri di riabilitazione, con ULSS, con altri enti territoriali, accordi d’orario); propone al Collegio Docenti iniziative di formazione specifica. E’ composto dalla Funzione Strumentale Integrazione ed Inclusione e Attività per gli Studenti, un genitore, uno studente, un rappresentante dell’ASL, un rappresentante dell’Ente Territoriale, un membro del personale A.T.A.;
  5. Commissione DSA e BES: redige e aggiorna il protocollo di lavoro per alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento; propone al Collegio Docenti iniziative di formazione; cura i rapporti con le famiglie interessate; partecipa alle attività proposte da enti esterni sui D.S.A.; attiva i Consigli di Classe interessati per la predisposizione del P.D.P. (Piano Didattico Personalizzato); raccoglie il materiale prodotto dai vari consigli di classe; è composto da un docente: prof. Campagnolo G. e dalla Funzione Strumentale Integrazione ed Inclusione;
  6. Referente per l’Adozione: accoglie i genitori, dando informazioni sull’organizzazione scolastica, sul P.T.O.F. adottato nella scuola e i suoi progetti; raccoglie dai genitori le informazioni essenziali all’inserimento e alla scelta della classe e li informa sulle azioni che la scuola può mettere in atto; collabora a monitorare l’andamento dell’inserimento e del percorso formativo; supporta i colleghi che hanno alunni adottati nelle loro classi; sensibilizza il Collegio Docenti sulle tematiche dell’adozione; collabora a curare il passaggio di informazioni tra i diversi gradi di scuola e, nei casi più complessi, a mantenere attivi i contatti con gli operatori che seguono il minore nel post-adozione; mette a disposizione degli insegnanti la normativa esistente e materiali di approfondimento; promuove e pubblicizza iniziative di formazione; incaricata la prof.ssa Moro L.;
  7. Gruppo Wellness: elabora iniziative per il benessere nella scuola, educazione alla salute e alla cittadinanza, e contro la dispersione scolastica: è composto dalla Funzione Strumentale Attività per gli Studenti, e due docenti: prof. Cocco R., prof.ssa Zuccollo B.;
  8. Commissione P.T.O.F.: elabora le linee programmatiche del P.T.O.F., ne effettua la revisione sulla base delle normative uscenti e i bisogni, aggiorna i contenuti annuali; effettua l’eventuale revisione ed integrazione dei Regolamenti; è composta dalla Funzione strumentale per la Qualità e il Miglioramento, da un membro del personale A.T.A., da un docente: prof.ssa Giustiniani Lavinia, uno studente, un genitore;
  9. Referente Alunni stranieri: aggiorna il protocollo per l’accoglienza e l’integrazione degli alunni stranieri; cura i rapporti con le scuole della rete Le Radici e le Ali, e con le altre agenzie territoriali sensibili alla tematica dell’integrazione; partecipa ad attività specifiche di formazione; propone al Collegio Docenti iniziative di formazione specifica; predispone progetti di attività per gli studenti stranieri; raccoglie il materiale prodotto dai consigli di classe; incaricata: prof.ssa Zanini P.;
  10. Commissione Qualità e Autovalutazione di Istituto: collabora con la Funzione strumentale Qualità e miglioramento; è composta da due docenti: prof.ssa Buonincontri R. e prof.ssa Smurra L., la Funzione strumentale Qualità, l’assistente Tecnico sig. Peri M., il referente RSPP;
  11. Commissione Progetti Europei, PON, Gemellaggi: segue il progetto Erasmus; promuove iniziative per la diffusione di una dimensione europea all’interno dell’Istituto; cerca contatti con l’esterno per attivare azioni di miglioramento nella conoscenza delle lingue straniere; promuove contatti con enti ed istituzioni per attivare gemellaggi con paesi esteri. E’ composta da due docenti, prof.ssa Pastore P., prof.ssa Sperotto C. e dai responsabili di progetto;
  12. Commissione Alternanza Scuola-Lavoro/Stage Lavorativi: collabora con i consigli di classe e i dipartimenti a progettare e gestire esperienze di stage e A.S.L. per gli studenti di 3^, 4^ e 5^; tiene i rapporti con il mondo del lavoro, enti, aziende, associazioni, cooperative, promuove una cultura della flessibilità dell’organizzazione didattica, favorendo la progettazione di attività di sviluppo delle competenze. E’ composta dalla Funzione strumentale Studenti, dalla funzione strumentale Qualità, dai docenti Cocco R. e Savio L. e dai coordinatori classi 3^, 4^ e 5^;
  13. Comitato tecnico-scientifico: è composto da Dirigente Scolastica, primo Collaboratore, Coordinatori di Dipartimento Disciplinare, Funzioni Strumentali Studenti e Orientamento, Rappresentanti delle Associazioni datoriali;
  14. Gruppo di lavoro P.N.S.D. (Piano Nazionale Scuola Digitale): è composto da 4 docenti: prof.ssa. Buonincontri R., prof.ssa Bascelli T., prof. Centomo A., prof.ssa Smurra L., l’assistente Tecnico sig. Peri M., l’assistente Amm.vo sig.ra Vaccari Maria;
  15. Responsabile di laboratorio: è responsabile dei beni mobili di ogni singolo laboratorio; provvede al controllo del materiale e propone eventuali acquisti; coordina l’utilizzo del laboratorio; aggiorna il regolamento per l’utilizzo del laboratorio; segnala eventuali danni alle apparecchiature; è di supporto durante i collaudi. Sono responsabili del laboratorio di Fisica: prof. Campagnolo G.; del laboratorio di chimica e biologia: prof.ssa Marchiorato; del laboratorio di disegno: prof. Marcuccio G., del laboratorio di informatica: prof.ssa Moro; del laboratorio di lingue: prof. Sperotto C.;
  16. Referente Bullismo e cyberbullismo: promuove iniziative e attività per diffondere una cultura del rispetto e della dignità della persona: composta da prof. Cocco R., Zuccollo B., Funzione Strumentale Studenti;
  17. Comitato di Valutazione: valuta il lavoro del docente in anno di prova; redige il Regolamento del Comitato di Valutazione; è composto da 3 docenti: prof. Pesavento G., prof. Valerio F., prof.ssa Zanini P. (2 dal Collegio Docenti e 1 dal Consiglio di Istituto);
  18. Tutor Docenti in anno di prova (1 per docente immesso in ruolo nell’a.s. 2017/18)