Ultima modifica: 23 aprile 2018
News > Bando di concorso “Progetto Archimede”

Bando di concorso “Progetto Archimede”

Per il conferimento di n° 80 borse di studio per la partecipazione ai Master Universitari in “entrepreneurship” finalizzati alla creazione di start up, anno accademico 2018-2019

Si rende noto che è stato pubblicato sul sito istituzionale il Bando di concorso ” Progetto Archimede” per il conferimento di n.  80 borse di studio per la partecipazione Master Universitari in “entrepreneurship” finalizzati alla creazione di start up,  per l’anno accademico 2018-2019, riservato ai figli e agli orfani di dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle Prestazioni creditizie e sociali o di pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici, promossi da Atenei convenzionati dall’INPS.
I Master/Corsi prevedono un periodo di studio all’estero di almeno quattro settimane in territori ad alta vocazione imprenditoriale.
Ai master si potrà accedere solo a seguito della presentazione di un’idea imprenditoriale. Ciascun Master dovrà concludersi con la redazione e la discussione di un business plan relativo ad un progetto imprenditoriale ipotizzato dallo studente, da sviluppare nell’incubatore di idea d’impresa messo a disposizione dallo stesso Ateneo.
Tutti i progetti perfezionati saranno presentati all’acceleratore di impresa per ottenere eventuali finanziamenti e saranno proposti alle imprese operanti nello stesso settore per favorire l’assunzione del giovane ideatore.
Inoltre, i progetti perfezionati, che diventeranno start up, otterranno un premio lordo di €10.000.
La domande di partecipazione dovranno essere presentate dai Richiedenti, esclusivamente per via telematica, a decorrere dal 29 maggio 2018 ore 12.00 fino all’11 giugno 2018 ore 12.00.
I Richiedenti dovranno obbligatoriamente allegare alla domanda di partecipazione la proposta di idea imprenditoriale oggetto di valutazione per l’accesso al Master, redatta in base all’allegato 2, trasmessa secondo le modalità che saranno pubblicate sul sito www.inps.it entro il 29 Maggio p.v
Una Commissione, composta dal presidente nominato dall’INPS e quattro docenti estratti a sorte tra i docenti indicati da ciascuna Università con Master accreditati, valuterà l’idoneità dell’idea imprenditoriale presentata dal candidato e attribuirà i punteggi per la redazione della graduatoria.
Il punteggio sarà determinato a seguito delle seguenti prove:

Prova psicoattitudinale (punti massimi 30)

Valutazione idea imprenditoriale presentata (punti massimi 50)
Colloquio attitudinale (punti massimi 20).

 
I vincitori del Bando saranno i primi 80 partecipanti, utilmente collocati in graduatoria.
I predetti candidati dovranno, entro dieci giorni dalla comunicazione dell’esito del concorso, esprimere l’ordine di preferenza tra i Master di cui all’allegato 1.
Per ulteriori dettagli si rinvia al bando di concorso pubblicato sul sito internet dell’istituto:

www.inps.it al seguente percorso: Avvisi, bandi e fatturazione / Welfare, assistenza e mutualità / Formazione Welfare / Master e Corsi di Perfezionamento / Bandi Attivi