Ultima modifica: 8 febbraio 2018
News > Atmosfera internazionale al Liceo Corradini

Atmosfera internazionale al Liceo Corradini

L’Europa è ormai di casa nel nostro Liceo

Continuano gli incontri con gli ospiti del Liceo Corradini. 

Lunedì mattina, 5 febbraio u.s., si è svolto l’incontro ufficiale dei ” gemelli francesi” di Lons le Saunier.

Dapprima, studenti e docenti francesi sono stati ricevuti in aula magna del Liceo dalla dirigente scolastica, prof.ssa Marina Maino, che dopo il saluto e il ringraziamento ai docenti di francese, organizzatori del gemellaggio, si è soffermata sull’importanza di questo tipo di esperienza per permettere ai giovani di conoscere concretamente varie realtà europee e vivere quindi, da vicino, cosa significhi “Europa unita”.

Il gemellaggio non è infatti solo un’occasione di approfondire le conoscenze della lingua straniera e di praticarla in situazioni di vita reale, ma costituisce sicuramente un’ottima palestra per costruire relazioni amicali che, nel confronto con l’altro, consentono agli studenti di approfondire la propria cultura di appartenenza e di apprezzare peculiarità e valori di altre comunità.

Nella mattinata, dopo la visita al Castello Colleoni e un giro al tradizionale mercato, non è mancato l’incontro in municipio con Il Sindaco di Thiene, dr Casarotto. Poter incontrare il rappresentante dei cittadini è un modo privilegiato per capire le caratteristiche della comunità thienese, per scambiare idee e sensazioni sulla percezione che dei giovani ospiti stranieri hanno del nostro territorio, oltre ad essere un momento di reale incontro tra giovani e “politica”.

Nei prossimi mesi studenti del Corradini di diverse classi ricambieranno la visita e si recheranno in Francia, Germania, Spagna e, novità dell’anno, una classe partirà per la Finlandia.

Davvero si può affermare che l’Europa è ormai di casa nel nostro Liceo!

prof.ssa Marina Maino